Coro Mundura

Il Coro Mundura di Montalto (Vezzano sul Crostolo) nasce nel gennaio 2004 grazie all’impegno e alla passione per il canto popolare condivisa da alcuni attuali componenti. In questi anni il Coro è cresciuto numericamente e musicalmente grazie alla partecipazione sempre più numerosa di appassionate ed appassionati, provenienti da diversi comuni vicini e lontani, che hanno studiato insieme con grande costanza ed impegno.

La Polisportiva dilettantistica di Montalto ha così deciso di farsi promotrice di questa nuova iniziativa, supportando l’impegno di chi, attraverso il canto, vuole aggregarsi e condividere questa passione.

Il Coro Mundura è un coro a 4 voci miste, composto da 30 elementi, diretto da Paola Garavaldi, diplomata in canto e violino. Il repertorio comprende canti popolari e religiosi prevalentemente emiliani, che narrano storie di vita, guerra, amori ed emigrazione, armonizzati da musicisti e ricercatori che hanno restituito un’identità al canto popolare, patrimonio di vita, di cultura e di storia della nostra terra.

Molteplici le manifestazioni e gli spettacoli cui il Coro Mundura ha partecipato o ha organizzato direttamente, con l’apporto insostituibile della Polisportiva dilettantistica di Montalto.

Ha esordito nell’agosto del 2004 nell’ambito della rassegna Montalto in Musica, nella bella cornice della Chiesa di Montalto; questa rassegna è diventata ormai un appuntamento annuale al quale prendono parte cori provenienti anche da altre province.

Il Coro Mundura ha poi continuato la sua attività concertistica esibendosi in diverse manifestazioni e rassegne tra cui la 36° Rassegna Nazionale Corale della Città di Scandiano (RE), 31° Rassegna corale di Monghidoro (BO) ‘Fermati e Canta’, Rassegna Corale ‘Canti nella capanna’ di Pontelagoscuro (FE).

Un’altra iniziativa che il Coro Mundura, con la collaborazione del Comune di Vezzano sul Crostolo, promuove annualmente è Cori in Coro, un concerto all’aperto che di solito si tiene nel mese di luglio e la cui natura itinerante ha l’obiettivo di valorizzare ogni anno un nuovo borgo del territorio vezzanese, ponendolo quale cornice della manifestazione.

In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, la sezione femminile del Coro Mundura, ha collaborato allo spettacolo Sorelle d’Italia, progetto ideato e realizzato dalla compagnia teatrale Istarion di Reggio Emilia, eseguendo musiche originali di Gabriele Capovani. Lo spettacolo è stato rappresentato in diverse città e comuni italiani.

Il coro Mundura è associato all’AERCO.