Al nido con la Regione: contributi per l’abbattimento delle rette di frequenza ai servizi educativi per la prima infanzia

La Regione Emilia-Romagna, con Delibera di Giunta Regionale n. 1338/2019, ha stanziato oltre 18 milioni di Euro per l’anno 2019 – 2020 finalizzati alla concessione di contributi per l’abbattimento o azzeramento delle rette di iscrizione ai nidi (compresi micronidi e sezioni primavera 24 – 36 mesi) e a tutti i servizi integrativi per la prima infanzia, pubblici e privati convenzionati con i Comuni, per i bimbi da 0 a 3 anni.

Il Comune di Vezzano sul Crostolo si è attivato affinché la Scuola materna paritaria “La Provvidenza” e i Servizi Educativi integrati “S. Pio X” possano provvedere ad informare le famiglie e a raccogliere le domande degli aventi diritto al contributo.

La riduzione delle rette dei nidi è rivolta a nuclei familiari con un Isee massimo di € 26 mila.

Le risorse per i nidi vengono assegnate a tutti i 220 Comuni dell’Emilia-Romagna sede di servizi educativi per la prima infanzia; si tratta di una realtà che in Regione interessa oltre 28.400 bambini.

Visita il sito della Regione Emilia-Romagna per maggiori info (Clicca Qui).

Pubblicato in Notizie