Ciclopedonale Vezzano – Puianello diventa realtà

Sono iniziati in queste settimane i lavori per la realizzazione del tratto di ciclopedonale che collegherà la pista ciclabile Matildica di Vezzano a Puianello.

Diventa sempre più realtà il sistema di ciclopedonali che consentirà a sportivi, turisti e amanti delle attività all’aria aperta di transitare in sicurezza dal Comune di Vezzano sul Crostolo attraversando i Comuni limitrofi di Quattro Castella e Albinea per giungere fino a Reggio Emilia.

“Un progetto atteso non solo dai residenti ma anche dal sempre crescente numero di persone che stanno riscoprendo la bicicletta e il camminare come modalità per gite fuori porta o anche interi periodi di ferie – ha dichiarato il Sindaco Mauro Bigi; – il cammino della Via Matildica del Volto Santo, che già nelle ultime estati ha visto transitare da Mantova a Lucca alcune migliaia di persone, potrà quindi presto usufruire pienamente del percorso ciclopedonale di nuova realizzazione”.

Il nuovo tratto di ciclopedonale, progettato dall’Arch. Giuliano Cervi, si svilupperà per 3 km sulla riva sinistra del torrente Crostolo congiungendo il ponte sul torrente Campola con quello di Puianello, per un costo totale di 200.000 Euro finanziati dai Comuni di Vezzano sul Crostolo e di Quattro Castella nonché per il 50% dalla Provincia di Reggio Emilia.

Pubblicato in Notizie