Circolo Don Primo Mazzolari

Il circolo “don Primo Mazzolari affiliato all’Anspi, è nato col nome di “Ludovico Ariosto” negli anni ’60. E’ stato il primo circolo culturale ricreativo nato a Vezzano.
Nel tempo ha dato vita ad una serie di iniziative che hanno caratterizzato la vita del paese e della Parrocchia e che durano tuttora.

Attualmente gli iscritti sono 223. Il Direttivo è composto di 11 membri. E’ presidente il parroco Don Giancarlo Lasagni. 

Queste in sintesi le attività che il circolo ha promosso e promuove e copre l’intero anno.

PRESCUOLA

Nato negli anni ’70, impegna i ragazzi della scuola dell’obbligo nelle tre settimane che precedono l’inizio dell’anno scolastico per fare i compiti delle vacanze e giocare insieme. Da alcuni anni è presente, insieme a giovani volontari, un educatore di Creativ.

RASSEGNA TEATRALE

Giunta alla XXIX edizione, è stata la prima rassegna di teatro amatoriale in provincia. Si svolge da ottobre a marzo presso il teatro parrocchiale e dà spazio alle migliori compagnie della provincia e non solo. La rassegna è impegnata alla ricerca di nuovi talenti del teatro amatoriale da proporre e da promuovere.Da 18 anni alla Rassegna è abbinato il premio Star di Teatro amatoriale. Nonostante le numerose rassegne in atto nella provincia, continua ad essere molto frequentata.

TEATROINSIEME

Da sette anni il circolo propone una minirassegna per famiglie. Da quattro si è passati a quattro spettacoli: due a novembre e due a gennaio. L’iniziativa ha riscosso una buona partecipazione di genitori e figli.

CONCORSO DI POESIA DIALETTALE

Da 13 anni il circolo, abbinato alla rassegna teatrale, propone un “Premio di poesia dialettale”. Il concorso vede la partecipazione di numerosi poeti provenienti dalla nostra provincia e dalle province vicine. Quest’anno (2011) gli iscritti sono 51.Le poesia vengono giudicate e premiate da una giuria di qualità, che segnala le prime tre (nomination), che vengono poi giudicate da una giuria popolare nel corso della serata di premiazione della rassegna teatrale.

ANTOLOGIA DI POESIE DIALETTALI

Ogni due anni il Circolo pubblica un’antologia di poesie dialettali che raccoglie le migliori poesie degli ultimi due concorsi. Nel 2009 è stata pubblicata la 6^ Antologia, “Al savor di dé”, con le poesie del X e dell’XI concorso. Il volume oltre che essere dato in omaggio ai poeti viene posto in vendita nelle librerie. Stampato in 500 esemplari sta per essere esaurito.

XXX RASSEGNA MOTORISTICA

E una manifestazione organizzata all’interno della Sagra della Madonna della Neve. Sono stati esposti di volta in volta, diversi mezzi (Moto, mezzi agricoli, mezzi militari, auto d’epoca). Da alcuni anni l’appuntamento fisso è quello di un raduno di moto.

SAGRA della MADONNA della NEVE

La Sagra è intestata al Circolo dal punto di vista fiscale, ma coinvolge, oltre gli iscritti al Circolo, tutte le energie disponibili della parrocchia. E’ sicuramente la manifestazione che richiede un impegno maggiore sia per durata che per volontari e strutture. Si tiene la prima domenica d’agosto e nei tre giorni precedenti

SALA PROVE di MUSICA

Il Circolo ha predisposto una sala prove, in una stanza del teatro Manzoni. Il locale viene messo a disposizione dei gruppi musicali, soprattutto giovanili sia vezzanesi che non.

ATTIVITÀ SPORTIVA

In campo sportivo il Circolo Mazzolari continua con alcuni iscritti a seguire la pallavolo femminile. Le 80 atlete partecipanto sono divise in quattro squadre: due di piccolissime, una under 16 ed una delle seconda divisione Fipav.Svolgono regolarmente gli allenamenti nella palestra di Vezzano e partecipano ai campionati CSI. Il circolo da un paio d’anni propone anche un seguitissimo torneo di calcetto saponato.

DIFFUSIONE di LIBRI

ll Circolo si propone la diffusione di libri promuovendo bancherelle che prpongono pubblicazioni di storia locale. Il Circolo ha pubblicato il “Memoriale di Guerra” di don Enea Asti che ha avuto un successo straordinario. Ne sono state pubblicate due edizioni.

MOSTRA NAZIONALE DEGLI HOBBY

Fino al 2008 il circolo ha organizzato la Mostra Nazionale degli Hobby, giunta balla XXI edizione. La manifestazione, a carattere biennale, era l’unica di un certo rilievo della nostra provincia. Raccoglieva ogni anni circa 200 hobbisti di tutto il nord d’Italia e richiamava a Vezzano tanti appassionati.