Centro d'Ascolto Caritas

Dal mese di marzo 2007 a Puianello è attivo un “Centro d’ascolto”.

Da settembre 2012 il Centro d'Ascolto ha sede in Via Teneggi, 1 a Puianello.

Cos’è il Centro d’ascolto? Il Centro d’Ascolto Caritas è un luogo in cui vengono accolte e ascoltate le persone del territorio che vogliono condividere alcune difficoltà. Dopo un primo colloquio di conoscenza, si inizia a concordare un itinerario con lo scopo di accompagnare la persona verso una dignità. Nel fare ciò vengono tracciati una serie di passaggi intermedi nei quali l’aiuto materiale costituisce da un lato un sostegno, dall’altro uno stimolo a ricercare dentro di sé le risorse necessarie.

La funzione degli operatori volontari del Centro d’Ascolto è accompagnare la persona in questo cammino, accostandola e sostenendola negli sforzi quotidiani che si trova a fare. Il Centro d’Ascolto attiva le realtà parrocchiali, zonali, associative, promuovendo forme di accoglienza e condivisione. Mai a titolo personale, anzi lo scopo è di trasformare la difficoltà di una persona nell’attenzione della comunità che vive sul nostro territorio. Un ascolto comprensivo e attento che aiuta a condividere la propria sofferenza, a confrontarsi, a cercare insieme soluzioni e a conoscere ciò che il territorio può offrire anche con la collaborazione dei servizi sociali.

Da quando il servizio è in funzione, si sono rivolte al Centro tante famiglie del nostro territorio che hanno condiviso con i volontari situazioni di povertà più svariate: mancanza di solidarietà, difficoltà economiche estreme, precarietà dell’alloggio e quindi il vivere in disagio e nelle ristrettezze.

Il gruppo di persone che porta avanti il Centro di ascolto, che si ritrova mensilmente per esaminare le situazioni, si è costituito durante il 2006 mediante un percorso di formazione, di conoscenza reciproca e di collegamento con le comunità di provenienza di ciascuno. Fra tutte le sue attività il Centro d'ascolto conta l'impiego di circa 60 volontari … ma la porta è sempre aperta per chi vuol dedicare un po' del suo tempo per chi ha bisogno di aiuto. La formazione degli operatori Caritas si mantiene costante con degli aggiornamenti continui.

Il Centro d’ascolto opera sui territori dei comuni di Quattro Castella e Vezzano sul Crostolo e coinvolge le parrocchie di Puianello, Montalto, La Vecchia, Pecorile, Vezzano sul Crostolo, Salvarano, Montecavolo, Roncolo, Quattro Castella e Paderna.

Il centro ha aperto lo sportello di ascolto nel 2007, ha incontrato fino ad oggi i singoli nuclei famigliari in più colloqui e ha raccolto i volontari in riunioni di coordinamento e formazione. Per le famiglie nel bisogno, mensilmente avviene la distribuzione alimentare (a Vezzano s/C) e di vestiario (a Montecavolo); per accedere agli aiuti appena menzionati è necessario passare prima dal Centro di Ascolto e formulare un proprio percorso in funzione delle proprie necessità.