3.000.000€ DI INVESTIMENTI SUL TERRITORIO VEZZANESE

Nella seduta di fine gennaio il Consiglio Comunale di Vezzano sul Crostolo ha approvato il Bilancio di previsione 2017.

Di assoluto rilievo e importanza per l'intero territorio comunale sono gli investimenti che sul territorio vezzanese che ammontano a più di 3.000.000€.

“Giungono così nella fase di attuazione i tanti progetti su cui la nostra Amministrazione Comunale sta lavorando da tempo alla costruzione e sviluppo delle fondamentali collaborazioni necessarie per la fattibilità tecnica e sostenibilità economica degli interventi - ha dichiarato il Sindaco Mauro Bigi; - delle opere che verranno realizzate ne beneficerà in primis l'intera comunità vezzanese, toccando infatti i diversi interventi tutte le frazioni del Comune, ma anche la collettività intesa in senso più ampio essendo molte opere finalizzate al miglioramento della viabilità e alla messa in sicurezza di zone trafficate del nostro territorio”.

Tra le opere in programma la ristrutturazione e ampliamento della polo scolastico di Vezzano per un totale di 1.400.000€ di cui 670.000€ a carico dello Stato e la restante parte del Comune, che accenderà un mutuo. Un progetto che prevede oltre all'incremento delle aule, tra cui una nuova aula magna, anche la messa a norma sismica dell'intero edificio.

Il Piano Luce per un totale di 400.000€ per l'ammodernamento, l'efficentamento energetico e l'ampliamento dell'illuminazione pubblica nel Comune di Vezzano sul Crostolo.

Con il finanziamento della Regione Emilia-Romagna e delle Provincia di Reggio Emilia, tramite il Piano di Sviluppo Rurale 2014-202, per un totale di 180.000€ verrà realizzato il progetto di riduzione del rischio incendi boschivi e di quello idrogeologico nell'area della Pinetina di Vezzano.

Altro atteso intervento, finalizzato all'implementazione del più ampio progetto della Via Matildica del Volto Santo, è la realizzazione della prosecuzione della Ciclopedonale Matildica che da Vezzano conduce fino a Puianello per un totale di 200.000€ di cui la metà a carico della Provincia di Reggio Emilia e la restante perte al 50% a carico del Comune di Vezzano sul Crostolo e di quello di Quattro Castella.

Sulla Strada Statale 63 al raccordo con Via al Palazzo è prevista la realizzazione della rotatoria il cui costo complessivo di 300.000€ sarà sostenuto interamente da ANAS.

Tra le altre opere il completamento dell'urbanizzazione di Via Martelli grazie a una fideiussione di 330.000€, la realizzazione del marciapiede in Via XX Aprile con fondi comunali per 40.000€, interventi su alcuni fronti franosi per un totale di 55.000€ interamente a carico del Consorzio di Bonifica dell'Emilia Centrale. Infine l'atteso parcheggio a Pecorile e intervento sul corsi del Crostolo, Campola e Cesolla grazie alla collaborazione con il Servizio Tecnico di Bacino.