Giorno della Memoria al Teatro Manzoni di Vezzano

Venerdì 20 gennaio alle ore 20.30 presso il Teatro Manzoni a Vezzano – in occasione del Giorno della Memoria che verrà celebrato il 27 gennaio, ricorrenza della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz – avrà luogo la proiezione del video-documentario “Un nome, un volto, una storia”, realizzato dal regista Nico Guidetti nell’ambito dell’omonimo progetto di sostegno e promozione della memoria storica dell’Eccidio de La Bettola promosso grazie alla collaborazione tra Amministrazione Comunale di Vezzano sul Crostolo e Istoreco.

Protagonisti del cortometraggio sono gli oltre 50 ragazzi delle classi 3° medie dell’anno scolastico 2015-2016 della Scuola “A. Manini” di Vezzano e il loro percorso di approfondimento e riscoperta degli eventi drammatici che hanno segnato la nostra comunità e l’intera nazione nel corso del secondo conflitto bellico.

“Anche in questa occasione si conferma la volontà della nostra Amministrazione Comunale di promuovere una sempre più attiva partecipazione alle iniziative del Giorno della Memoria – ha dichiarato Ilena Rocchi, Vice Sindaco e Assessore all’Educazione e Cultura – perché diventino non tanto momenti celebrativi fini a se stessi quanto occasioni privilegiate che dalla conoscenza delle crudeltà e violenze perpetrate dai regimi totalitari sfocino in una riflessione sui valori di civiltà, tolleranza e fratellanza che a questi regimi oggi come allora devono e possono opporsi”.
Prosegue il Vice Sindaco Rocchi: “In particolare da diversi anni lavoriamo affinché le giovani generazioni siano non solo destinatarie ma protagoniste degli interventi volti a promuovere una solida memoria”.

Il progetto “Un nome, un volto, una storia” – finanziato dall’Amministrazione Comunale di Vezzano e curato da Istoreco – ha avuto come tema centrale il recupero delle storie delle 32 vittime civili dell’Eccidio de La Bettola, alle quali è dedicato il tratto della Strada Statale 63 che attraversa l’abitato de La Vecchia, e lo studio del monumento ai caduti.
Frutto del progetto sono il documentario che verrà proiettato per la prima volta in occasione del Giorno della Memoria e alcuni semplici ma efficaci interventi di riqualificazione del monumento e della segnaletica delle vie finalizzati a dare un nome e un volto ai fatti storici.

L’iniziativa è promossa in occasione del Giorno della Memoria dall’Amministrazione Comunale di Vezzano sul Crostolo in collaborazione con Istoreco e ANPI di Vezzano.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *